Palermo processione venerdì santo alla Guilla - mondoidee.com

mondoidee.com
Copyright © 2006 - 2019
Vai ai contenuti
Confraternita di Maria SS. Addolorata e del Venerdì Santo alla Guilla

La Confraternita viene fondata nel 1947 da alcuni Confrati che si staccano dalla Confraternita di Maria SS. Addolorata e del Cristo morto dei lavoranti fornai e trovano ospitalità nella Chiesa di Montegrappa e inizialmente venne chiamata Confraternita di Maria SS. Addolorata e del Venerdì Santo.
La prima processione si svolse nel 1948 con delle statue ottenute in prestito e percorreva alcune strade dei quartieri Albergheria e Montegrappa.
Nel 1960, con un decreto del cardinale Ruffini la confraternita si sposta nella Chiesa di San Giovanni alla Guilla e da li esce ancora oggi la processione del Venerdì Santo che viene descritta di seguito:

Il venerdì santo alla Guilla inizia alle ore 15 con la Celebrazione della Passione del Signore ed Adorazione della Santa Croce presso la Chiesa SS. Quaranta Martiri alla Guilla.
Alle 16 vi è una rappresentazione teatrale della Passione di Cristo comprendente la via Crucis fino alla Crocifissione che si svolgerà a piazza Beati Paoli.
Alle 16,45 inizia la processione con l'uscita dalla Chiesa degli incappucciati, dei soldati romani in costumi d'epoca che vengono chjiamati "Giudei" e altri personaggi sempre in costumi dell'epoca.
Alle 17 si ha l'uscita delle due "Vare", la prima con l'urna con all'interno la statua del Cristo morto e la seconda con la statua dell'Addolorata, ognuma delle quali è seguita dalla banda e dai fedeli.
Il corteo si snoda per le vie dei quartieri.
La processione rientra a mezzanotte.
Sotto la locandina affissa per le strade percorse dal corteo.





Torna ai contenuti