Palermo: San Giovanni degli Eremiti - mondoidee.com

mondoidee.com
Copyright © 2006 - 2017
Vai ai contenuti

Menu principale:

Palermo: San Giovanni degli Eremiti

Si trova in via dei Benedettini e la sua costruzione iniziale risale intorno al VI° secolo ed era una moschea ed oggi questo si può notare dalla sua forma, poi verso il 1440 per ordine diel re Ruggero II° venne data al culto cattolico ed è un bellissimo esempio di arte arabo-normanna caratterizzata con le sue cupole rosse,  venne restaurata completamente nel 1880, formata da un corpo quadrato  con l'interno diviso in delle campate a forma quadrata ognuna delle quali ha una cupola rossa e con il presbiterio che terminava in una nicchia anch'esso con una cupola rossa ma più grande delle altre, inoltre vi è un'altro corpo che si eleva a campanile ma oggi la parte che meglio delle altre è rimasta intatta è il bel giardino nel quale spiccano le colonnine con capitelli a foglie i quali reggono degli archi ed ha anche una cisterna araba.
Dopo il restauro ha avuto una trasformazione ed oggi si presenta in un muro in tufo con all'interno tre absidi, le campate sono cinque sempre quadrate e con le cupolette rosse, vicino ad essa vi è il Palazzo Reale o più comunemente Palazzo dei Normanni del quale risente molto, soprattutto nel chistro il suo stile di costruzione.
Torna ai contenuti | Torna al menu