Messina: Fontana Senatoria - mondoidee.com

mondoidee.com
Copyright © 2006 - 2017
Vai ai contenuti

Menu principale:

La FONTANA SENATORIA si trova oggi a sud del palazzo municipale, in via Consolato del Mare. Non è però questa la sua collocazione originaria, che tra l'altro non si conosce con l'esattezza, ma si sa che essa era inizialmente ubicata in Piazza Palazzo Reale. Fu spostata dove si trova attualmente in occasione della visita in città di Benito Mussolini, datata 10 agosto 1937.  Da notare come alla sue spalle si trovi il mezzo busto bronzeo di Antonio Martino, ex sindaco della città,nel periodo compreso tra il 1900 ed il 1903. Un ipotesi è che fosse una delle fontane che ornavano il Teatro Marittimo, nella cortina del porto,ma come detto è soltanto un'ipotesi: non vi è certezza!
Lo stile della fontana è di tipo barocco, e si compone cosi, dal basso verso l'alto.
Un basamento circolare in marmo (più moderno, e che contiene al suo interno quello originale), sorregge una stele circolare decorata da modanature e fasce con motivi scanagliati e fogliacei, che a sua volta sostiene una vasca baccellata di marmo con pigna sommitale.



La fontana è datata 1615, e fu commissionata dai senatori del tempo. Ecco perchè la prende il nome di "senatoria". Sulla tazza sono incisi su delle targhe i nomi dei sei senatori del tempo: Franciscus Marullo, Bernardus Moleti, Thomas Zuccarato, Marcelus Cirino, Vincentius De Celis e Franciscus De Judice

Torna ai contenuti | Torna al menu