Gangi A Cravaccata - mondoidee.com

mondoidee.com
Copyright © 2006 - 2017
Vai ai contenuti

Menu principale:

E' la festa del tradizionale carnevale e si svolge dal sabato fino a martedì grasso quando la manifestazione arriverà al clou e alla chiusuracon la tradizionale sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati. essa ha una tradizione molto antica fino a mart si svolge il martedì grasso ed ha una origine molto antica, essa consiste in una sfilata composta da cavalieri mascherati e da carri allegorici, c'è anche una giuria per indicare il vincitore fra i carri partecipanti il quale riceverà un premio in denaro.
Di solito si segue il seguente programma:
Il sabato è dedicato ai bambini infatti viene chiamato il "carnevale dei bambini" che si svolge al Palaisola a cura delle parrocchie di Santa Maria e del SS Salvatore, l'inizio è previsto alle 15,30.
La domenica è dedicato a un ballo in maschera presentato da dei Dj, l'inizio è previsto per le ore 22 nella piazzetta Zoppo di Gangi e il titolo della serata è "Notte di musica e maschere".
Infine il martedì, ultimo giorno di carnevale, si svolge il clou della manifestazione con un corteo composto da dei carri e gruppi in maschera sia a piedi che a cavallo (da cui il nome a cravaccata che vuol dire la cavalcata) che provengono dai comuni di Geraci Siculo, Bompietro e Blufi.
Il corteo parte da via Nazionale alle 14 e percorre la parte bassa della città interessando via Liguria, via Lombardia e viale Don Bosco per concludersi nel piazzale del Santuario dello Spirito Santo che si trova alle falde del monte sul quale è adagiato tutto l'abitato.
Alle 21, per le vie del centro storico vi è "U funerali du nannu" (il dunerale del vecchio) con la lettura del testamento il cui titolo è "tistamentu du nannu, cremazione e cunzulu", dopodichè con inizio alle ore 22 c'è la premiazione e il proseguimento con musica e balli diretti dai Dj fino a tarda notte.
Torna ai contenuti | Torna al menu